Trasporto rifiuti speciali

Ritiro e smaltimento di rifiuti industriali

La denominazione di Rifiuto speciale interessa tutte quei materiali di scarto derivanti da attività non urbane. L’oggetto subisce poi una ulteriore distinzione a seconda del proprio grado di pericolosità. Rimanendo nella fattispecie, il servizio di Trasporto di Rifiuti Speciali o altrimenti di Rifiuto Industriale, svolto da Brescia spurghi, interessa l’intera gamma degli scarti non urbani, pertanto rifiuti generati da attività agricole, attività agro industriali, lavorazioni artigianali, commerciali e di servizio, rifiuti di demolizione, rifiuti di scavo, rifiuti di attività sanitarie, rifiuti contenenti amianto, fanghi di potabilizzazione delle acque, rifiuti liquidi e semiliquidi originati da trattamenti e depurazioni di acque reflue, Rifiuti secondo normativa ADR ecc. ecc.

smaltimento rifiuti speciali

Il Trasporto di rifiuti speciali o industriali eseguito da Brescia spurghi è accompagnato naturalmente da quello di Smaltimento delle sostanze in oggetto.

I conferimenti e le autorizzazioni ottenute da Brescia spurghi (visionabili nell’apposita sezione del sito ed in fondo alla pagina, accedendo al link) permettono alla stessa di operare in assoluta sicurezza ed in regime di garanzia per il cliente, sull’intera gamma di problematiche indotte dal Trasporto e dallo Smaltimento di rifiuti speciali, sia Pericolosi che Non pericolosi, proprie dei distretti di Brescia, Bergamo, Milano, Cremona, Piacenza, Modena, Reggio Emilia e tutto il Nord Italia in generale.

richiedi un intervento

Contattaci per richiedere maggiori informazioni, per preventivi gratuiti o per servizi in pronto intervento.

Mezzi per il ritiro e il trattamento

L’attrezzatura della divisione logistica di Brescia spurghi consente l’accesso presso ogni punto di ritiro ancorché difficoltoso, l’impiego di mezzi meccanici specializzati, di svariata dimensione e possibilità di carico e l’organizzazione di ritiri periodici, occupandosi di tutti i processi complementari di trattamento, ovvero, la cura di confezionamento prevista dalle disposizioni vigenti, dai processi di stabilizzazione se necessari, dalla compilazione di tutti gli adempimenti per la tenuta dei registri di carico e di scarico delle scorie, il noleggio di container per lo stoccaggio dei rifiuti industriali prodotti e la velocizzazione delle fasi di carico (in alcuni casi è prevista la sostituzione del container colmo, con uno vuoto) sino allo smaltimento definitivo, dei rifiuti liquidi o solidi, negli appositi impianti.

La presa in carico delle scorie speciali, viene eseguita in deferenza alle norme previste dal catalogo europeo dei rifiuti (codici CER) poi, in base alla tipologia di rifiuto identificata, viene applicato il previsto protocollo di trattamento preventivo, di imballo e di etichettatura, in caso di trasporto merci in ADR.

Scopri le nostre autorizzazioni
Share by: