Bonifiche ambientali

Procedure di risanamento di siti contaminati

Le bonifiche ambientali, rientrano nella sfera dei servizi industriali previsti da Brescia Spurghi, gli interventi in questione vengono rivolti in particolare alle aree di Brescia, Bergamo, Milano, Piacenza, Parma ed in tutto il nord Italia. La disponibilità a far fronte ad un raggio d’azione così ampio, dipende in parte dalla possibilità di operare con mezzi ed esperienza tecnica, importantissimi, in parte, dalla circostanza di essere - in linea - con i valori di accreditamento normativo e professionale richiesti. Per quanto riguarda gli interventi di Bonifica ambientale, vogliamo intendere tutte quelle procedure di risanamento, adottabili nei confronti di siti contaminati (in superficie o nel sottosuolo) dalla presenza di inquinanti, oppure di terreni compromessi dalla presenza di detriti sulle pavimentazioni.

bonifiche ambientali

biorisanamento di siti contaminati

Il quadro delle azioni prevede una indagine preparatoria, finalizzata alla presa visione del danno ambientale, la redazione di un piano di caratterizzazione del sito contaminato per certificare il grado di inquinamento esistente ed un processo decisionale di intervento per stabilire il trattamento più adeguato.

Le bonifiche ambientali soprattutto del sottosuolo, vengono supportate da piani di campionamento geologico per stabilire il rischio sanitario per la salute umana, attraverso il protocollo di Analisi del rischio ADR. Il I trattamenti a seconda del tipo di inquinamento possono essere fisici, biologici e chimici. I primi puntati alla solidificazione dell’inquinante mediante riscaldamento, oppure all’estrazione attraverso lavaggi di vapore acqueo, i secondi; basati sull’uso di cariche batteriche per degradare e neutralizzare i contaminanti, i terzi, basati sull’impiego di sostanze chimiche in grado di variare il contenuto di acidità delle sostanze contaminanti.

bonifiche ambientali

rimozione sostanze inquinanti

Una volta decisa la procedura d'intervento e la metodologia di sanificazione, la prassi operativa prevede la delimitazione fisica dell’area per impedire la volatilizzazione dei contaminanti, contestualmente, l’asportazione delle sostanze inquinanti, l'esecuzione di trattamenti di stabilizzazione chimica (per ridurre la carica di tossicità) ed infine l’estrazione dei materiali contaminanti.

Per quanto riguarda il trattamento delle sostanze inquinannti, neutralizzabili per lavaggio o trattamento termico, questi può essere svolto sia sull’area interessata che lontano da quest’ultima, in appositi impianti.

L'attività specialistica di Bonifica Ambientale su suolo contaminato è condotta sulle aree ed i territori di tutto il nord Italia, in particolare nelle provincie di Brescia, Bergamo, Milano, Cremona, Piacenza, Modena, Parma, Reggio Emilia .

brescia spurghi

Contattaci per sopralluoghi, verifiche ed urgenze relativamente alla bonifica di strate e siti contaminati dalla presenza di inquinantti.

social
Share by: